I componenti dell’edilizia, a causa della crescente richiesta di qualità – sia in termini di risparmio energetico che di durata – hanno sempre più la necessità di esprimere le proprie prestazioni in modo chiaro.

Lo specificatore – ad esempio l’architetto o il progettista – richiede, per quanto riguarda la durata, una garanzia espressa in anni, e si mostra in certa misura indifferente ai marchi di qualità. A proposito di questi ultimi, in particolare per prodotti che devono resistere all’esterno, la crisi ha evidenziato la riduzione delle gamme dei prodotti “omologati”, senz’altro a causa di un problema di revisione dei costi, per cui i produttori di vernici, per esempio, omologano un numero più limitato di prodotti e colori.

 

Per continuare a leggere tutti i contenuti di Finiture Green scegli il piano di abbonamento più adatto a te!

SCOPRI GLI ABBONAMENTI

Translate »