Materiali

Polveri ad elevato contenuto tecnologico

By 10 Marzo 2022 Maggio 10th, 2022 No Comments

per la finitura di controsoffitti e rivestimenti metallici per l’architettura

Materiali

Nanotecnologie e processi certificati per
realizzare superfici capaci di emozionare

«La verniciatura rappresenta una parte fondamentale del processo produttivo. Un corretto ciclo di trattamenti, conforme alle destinazioni d’uso e alle specifiche caratteristiche degli elementi architettonici, consente, infatti, di completare le fasi produttive assicurando resa estetica, protezione e durabilità». Così esordisce Mauro Barbuio, titolare di Atena S.p.A., – prima azienda italiana nella progettazione e produzione di controsoffitti e rivestimenti metallici, avente sede a Gruaro, in provincia di Venezia – continua il Ceo di Atena – «la nostra produzione comprende un’ampia gamma di prodotti che richiedono soluzioni di grande impatto estetico, dai soffitti ai rivestimenti metallici per aeroporti, centri commerciali, grandi edifici pubblici, alle pareti decorative per alberghi e uffici, fino alla finitura degli apparecchi illuminanti realizzati da Atena Lux soluzioni queste che richiedono trattamenti specifici e differenziati. Basti pensare alle controsoffittature e ai rivestimenti interni di ospedali, cliniche, laboratori e cucine industriali che richiedono l’impiego di trattamenti antibatterici certificati».

Da sempre Atena spinge sullo sviluppo di soluzioni innovative capaci di anticipare tendenze ed evoluzioni normative. La ricerca sulle finiture è portata avanti con grande attenzione e comprende sia la verifica di nuove vernici ad alto contenuto tecnologico, sia l’aggiornamento del processo di verniciatura che viene eseguito mediante un impianto a polvere nanotecnologico di nuova generazione.

Particolarmente stringenti i requisiti richiesti in ambito navale, Atena S.p.A. ha, infatti, realizzato i controsoffitti e i rivestimenti delle più prestigiose navi da crociera; riconosciuta a livello internazionale esporta i propri prodotti in oltre 30 paesi nel mondo e grazie al know-how maturato nel settore del ship cruise sta sempre più ampliando la rosa di commesse e progetti speciali che richiedono lo sviluppo di soluzioni architetturali su misura ed un elevato livello di personalizzazione nelle forme e nelle finiture estetiche. Oltre alla specializzazione in campo navale e architetturale per l’interior, da oltre 20 anni Atena realizza rivestimenti esterni di grande impatto estetico che spaziano dalla riqualificazione, alla nuova costruzione di edifici civili ed industriali.

Rispondendo in modo integrato alle molteplici istanze progettuali, i rivestimenti di Atena S.p.A. comprendono una gamma completa di soluzioni come i pannelli preformati su misura del sistema Atena Formal, i moduli Line-Up, le doghe lineari, i frangisole, le lamiere stirate e i componenti metallici speciali in lastre piane o curvilinee. L’azienda, organizzata in tre divisioni civile, navale e decò, progetta e realizza sistemi facili da installare, sicuri e durevoli nel tempo che si distinguono per la massima personalizzazione, l’elevata qualità dei materiali e la varietà delle finiture estetiche e decorative.

«Il nostro sistema produttivo – prosegue Mauro Barbuio – si avvale di un team di oltre 150 persone e ufficio tecnico specializzato che affianca il progettista fin dalle prime fasi del progetto nello sviluppo di soluzioni ad hoc e nella scelta di materiali, sistemi e finiture. Nascono così elaborati complessi, come la controsoffittatura Silver Sea che già a partire dalla struttura, completamente nascosta, evidenzia l’attenzione per ogni dettaglio di progetto sia estetico che strutturale».

atena01

Questo controsoffitto “emozionale” appartiene alla gamma di soluzioni sartoriali che l’azienda confeziona su richiesta del cliente; si caratterizza per uno stile particolare e per gli elementi curvi che disegnano una superficie ondulata sottolineata dall’illuminazione laterale diffusa a led, con luce bianca e rossa e dall’alternanza delle superfici forate e lisce, opache e lucide. Gli effetti “tono su tono” sono ottenuti anche differenziando la forometria dei pannelli con applicazione di teli fonoassorbenti sul retro, che oltre a definire un ottimo livello di insonorizzazione, insieme ai fori di diverse dimensioni, contribuiscono a creare effetti particolari di colore e luce.

In produzione

Per garantire soluzioni di grande impatto estetico, rispondenti ai requisiti del cliente, tutta la produzione di soffitti, pareti decorative multifunzionali, corpi illuminanti e rivestimenti esterni, viene eseguita totalmente nello stabilimento di Gruaro, dal taglio del coil, alla verniciatura.

«Tutto il processo – spiega Monica Iogna Prat, responsabile qualità di Atena S.p.A.- viene eseguito e controllato in conformità ad un sistema di gestione certificato, secondo lo standard internazionale UNI EN ISO 9001, non solo, oltre ad aver adottato una politica ambientale, abbiamo fatto condurre ad una società esterna indipendente una mappatura LEED dei processi produttivi, al fine di identificare e definire correttamente i parametri propedeutici alla predisposizione della documentazione per il conseguimento dei punteggi LEED, oggi sempre più richiesti da clienti e contractor. Sul fronte delle certificazioni di prodotto e di processo siamo sempre molto attenti continua l’ing. Iogna Prat – a breve tutta la produzione per esterni, seguirà il protocollo Qualicoat classe 2, appositamente studiato per assicurare una maggiore resistenza agli agenti atmosferici; le radiazioni elettromagnetiche con le quali il Sole inonda la superficie del nostro pianeta, infatti, vengono assorbite dagli oggetti esposti modificandone le caratteristiche fisiche dei rivestimenti in polvere come la brillantezza. Attraverso il protocollo Qualicoat 2 che prevede il superamento di numerosi test, sia di tipo fisico che di tipo chimico, come il cosiddetto “Florida Test” i prodotti Atena certificati Qualicoat 2 saranno ancora più performanti. L’esecuzione di tutti i processi produttivi in un’unica sede consente di avere sotto controllo tutte le fasi, non ultima la verniciatura, a polveri. Il rapporto con i fornitori di vernici in polvere, come Stardust Powder Coatings, si è consolidato nel tempo, grazie ad un servizio personalizzato, alla rapidità di consegna del singolo colore, alla ricerca di nuove formule chimiche capaci di rispondere alle più sofisticate esigenze espressive. Tutti i prodotti sono Qualicoat, resistenti a diversi gradi di esposizione agli agenti aggressivi e alcalini. Il processo di verniciatura comprende il pretrattamento nanotecnologico con Bonderite NT-1 della Henkel che ha aumentato la resistenza alla corrosione fino a 1000 ore in nebbia salina, una fase questa molto importante per il trattamento di materiali destinati ai rivestimenti esterni».

«In ambiti molto aggressivi – prosegue Monica Iogna Prat – come i paesi mediorientali, i deserti e gli ambiente marini, il ciclo prevede l’applicazione di uno specifico primer, che aumenta l’adesione della vernice prevenendo i fenomeni di esfoliazione, nonché l’applicazione di pigmenti altamente resistenti all’irraggiamento UV».

Oltre all’utilizzo di verniciature speciali con pigmenti profumati, lucidi e opachi o dai particolari effetti materici, una menzione particolare merita il processo di sublimazione eseguito da Atena S.p.A. per la riproduzione sulla superficie metallica di qualsiasi tipo di immagine ed effetto come marmi, legni e tessuti. Il processo di sublimazione avviene attraverso il trasferimento di specifici inchiostri colorati, dalla pellicola sublimatica alla superficie verniciata: una tecnica questa ampiamente utilizzata per decorare controsoffitti e rivestimenti di navi da crociera, teatri, sale riunioni, reception, hotel, sale di accoglienza e oggi anche scuole e ospedali dove la sublimazione di immagini è sempre più richiesta per creare stili capaci di emozionare.

Conclusioni

Gli elementi dell’architettura, come controsoffitti e pareti di rivestimento sia per interni sia per esterni, hanno una crescente esigenza di prestazioni. L’evoluzione estetica negli anni ha spinto aziende come Atena S.p.A. ad estremizzare la personalizzazione dei propri manufatti. Alle soddisfazioni di questi due fattori strategici contribuisce tutta la filiera dei fornitori; Stardust Powder Coatings, in primis, che ha adottato completamente questa filosofia, sia a livello produttivo che comunicativo, lanciando uno strumento interessante di facile e veloce utilizzo, una applicazione per smartphone, utile anche per ordinare velocemente campioni e piccole quantità di polveri.

Leave a Reply

*

Translate »