was successfully added to your cart.

Carrello

Approfondire i temi di colori, materiali e finiture

By 22 Febbraio 2021 Pubblicazioni

Approfondire i temi di colori, materiali e finiture

Editoriale

Nel mondo industriale l’interesse per i temi legati al colore aumenta velocemente. Questo non vuole dire che nel passato, in generale, vi fosse meno considerazione di quest’aspetto, tutt’altro, ma in particolare nella produzione industriale la serialità limitava la varietà e l’analisi del colore in relazione all’oggetto, normalmente dedicata a progetti “esclusivi” o a “tiratura limitata”. Solo nell’interior design il colore ha sempre fatto parte del progetto, quasi sempre legato alla scelta dei materiali.
Ora il colore ha un posto di rilievo non solo nella comunità scientifica che ne studia i meccanismi intrinsechi ed estrinsechi, ma è diventato un potente mezzo di comunicazione per il mondo del design, della moda, dell’architettura e anche di industria e artigianato.
Il rapporto tra colori, materiali e finiture, oggi, è esplorato soprattutto dalla comunità scientifica e molto meno dall’industria, alla quale Finiture Green si dedica. Per questo motivo questo numero vuole essere un “ponte” tra le pubblicazioni passate e quello che sarà nel futuro: una piattaforma che esplorerà sia gli aspetti tecnici del “come” si fa, sia l’approfondimento teorico sui temi che riguardano il CMF design, con un’estensione anche sui canali digitali, come Instagram (rdc_finituregreen).
Gli articoli sono stati suddivisi in base a sezioni relative a colori, materiali e finiture. Queste tre macrocategorie presentano aspetti tuttora da esplorare o da approfondire, come ad esempio l’uso di tecnologie che “ricordano” i materiali – tecniche che affondano le proprie radici nella storia – materiali di rivestimento che si inseriscono nell’economia circolare, e finiture che stimolano l’aspetto tattile oltre a quello visivo. Il tutto cercando sempre di rispettare le motivazioni di base sulla quale è nata questa pubblicazione: la sostenibilità ambientale come motore di sviluppo per nuove idee.

Leave a Reply

*

Translate »